Per Umberto Mazzarella, la qualità del capo prima di tutto.

Quaranta anni di attività di Eduardo Mazzarella nell’abbigliamento all’ingrosso, nel quartiere Mercato, poi, come tanti commercianti della zona, il trasferimento al CIS di Nola, dove Umberto, suo figlio, dai venti, ai ventotto anni, lo affianca nell’attività. Umberto è anche figlio di Napoli, con la sua vivacità, versatilità, tenacia, grande lavoratore che rompe il luogo comune del napoletano fannullone, lavora instancabilmente passando da un ruolo ad un altro, consapevole che nella vita nulla gli sarà regalato. In quegli otto anni al CIS impara e decide come si vuole inserire nel settore abbigliamento. Dal 2008 è in piazza Mercato, in un locale commerciale di due piani, ha raggiunto il suo obiettivo, la vendita di abbigliamento all’ingrosso che ha come punto di forza la qualità del made in Italy con il suo marchio registrato: “Je Je”. Organizzato per la produzione dei suoi capi, oltre a fornire una trentina di negozi, che visita lui stesso, e lui stesso continua la ricerca di clienti, registrando un buon incremento. Ha anche una vendita in franchising ad Arzano, Marano, Giugliano, Benevento e ai Camaldoli. Altro punto di forza la possibilità di fare un pronto che gli permette di mettere sul mercato velocemente   il prodotto più richiesto, senza perdere di vista il binomio: qualità-prezzo. In bocca al lupo al giovane Umberto.