Piazza del Carmine

Da secoli luogo di accese rivolte, Piazza del Carmine fu nel 1647 teatro della rivoluzione di Masaniello.

Oggi ospita molte feste folcloristiche, tra cui quella più importante:  l’incendio del campanile della Basilica Maggiore Del Carmine, che si tiene ogni 26 luglio in onore di Sant’Anna.